Bio

Danzatore e cantante, comincia i suoi studi artistici presso il Teatro San Carlo di Napoli divenendo in breve tempo solista e danzando con compagnie internazionali tra le quali: Teatro San Carlo di Napoli, English National Ballet, Ballet Argentino di Julio Bocca e Aterballetto di Mauro Bigonzetti. Ha interpretato i balletti dei più importanti coreografi del del 19°e 20° secolo come George Balanchine, August Bournonville, Marius Petipa, William Forsythe, Mauro Bigonzetti, Alvin Ailey, Frederick Ashton, Roland Petit ed altri. Insignito di premi e riconoscimenti prestigiosi come il premio Positano – Leonide Massine ed il premio TOYP per la divulgazione dell’arte nel mondo, è invitato a danzare in numerosi Gala Internazionali al fianco di Alessandra Ferri, Maximiliano Guerra, Manuel Legris, Julio Bocca, Roberto Bolle ed altri.

La carriera di cantante internazionale di Vincenzo Capezzuto comprende collaborazioni come solista dell’ensemble L ’Arpeggiata diretto da Christina Pluhar e con il quale ha realizzato 6 CD per l’etichetta Warner Classics / Erato. Accanto a Cecilia Bartoli, coinvolta come artista ospite del progetto, Vincenzo ha ricoperto il ruolo di cantante principale nella registrazione dell’album Gondola con l’ensemble Il Pomo d’Oro, CD dedicato ad arie da battello veneziane del 18° secolo. É stato invitato da Capella Cracoviensis per la produzione in scena de “Il Ballo delle Ingrate” di Monteverdi (nel ruolo di Venere) e come solista del concerto ‘Salve Regina’ con musiche di Antonio Vivaldi.

Ha collaborato con l’Orchestra da Camera di Perugia, con il Tetraktis Percussions Ensemble, con la Baroque Sinfonietta Georgian Orchestra per lo ‘Stabat Mater’ di A.Vivaldi, con l’Orchestra Internazionale diretta dal M° Pavel Vernikov interpretando Lieder e arie di Schubert, Vivaldi e Bach. Possedendo una “voce” che sfugge ad ogni tipo di classificazione per la particolarità del timbro, per l’estensione e per la spiccata versatilità nello spaziare tra generi musicali diversi, Vincenzo si è esibito come cantante solista presso importati istituzioni concertistiche e tra queste: Carnegie Hall di New York, Wigmore Hall di Londra, Filarmonica Romana, BBCProms di Londra, Walt Disney Concert Hall di Los Angeles, Melbourne Recital Centre, Ravenna Festival, International Winter Festival in Sochi, Quincena Musical di San Sebastian, Hong Kong Music Festival, Shanghai Music Festival. Nel 2011 ha fondato, insieme a Claudio Borgianni, Soqquadro Italiano, considerato uno degli ensemble più innovativi nel panorama musicale internazionale.